capodannocesena.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Cesena e provincia

Ville e Castelli Capodanno a Cesena

Cerca i migliori eventi con cenone in Villa o Castello per Capodanno a Cesena e dintorni

Trova Ville e Castelli storici per celebrare il cenone di Capodanno a Cesena e dintorni. Un evento straordinario in location storiche organizzate per festeggiare l'ultimo giorno dell'anno.

Vedi anche:

Per avere maggiori informazioni su Ville e Castelli per Capodanno a Cesena e dintorni, contattaci tramite il form qui sotto.

Cercare ville e castelli storici per celebrare il capodanno a Cesena e provincia è un’idea fantastica se si vuole festeggiare in modo originale e alternativo in storiche location. Tutto il territorio della provincia di Cesena è ricco di castelli e antiche dimore, alcune delle quali organizzano per l’ultima notte dell’anno cenoni ed eventi particolari. Trascorrere le vacanze in questo luogo vi permetterà altresì di conoscere meglio la storia della città di Cesena, di visitare i monumenti e le opere più importanti, come la Biblioteca Malatestiana e la Rocca Malatestiana, ma anche di girare nei dintorni e scoprire meravigliosi borghi medievali, come Bertinoro, Predappio, Portico e San Benedetto.

Quali sono i castelli a Cesena e provincia?

La provincia di Cesena è una zona ricca di castelli storici a partire proprio dal capoluogo dove si trova l’imponente Rocca Malatestiana i cui lavori di ricostruzione iniziarono nell’anno 1380 per iniziativa di Galeotto I Malatesta e continuarono con Andrea e Malatesta Novello fino alla sua conclusione nel 1477 durante il dominio pontificio. Situata sulla cima del colle Garampo e circondata dal Parco della Rimembranza, è caratterizzata da spalti panoramici e camminamenti interni alle cortine. Nella corte si trova anche una cittadella fortificata che comprende la Torre Maestra o Mastio con all’interno un’esposizione di armature e selle originali e il Palatium dove è situato il Museo di Storia dell’Agricoltura. Sulla cima del borgo medievale di Castrocaro, invece, si trova la Fortezza di Castrocaro, risalente a prima dell’anno 1000. Nel 1118 divenne proprietà dei Conti di Castrocaro che trasformarono la struttura in una solida rocca che assunse una grande importanza tanto da ospitare nel 1160 e nel 1164 l’imperatore Federico Barbarossa. Dopo un periodo di abbandono la fortezza è stata restaurata ed oggi viene utilizzata per progetti culturali e turistici. A pochi chilometri da Cesena, nel comune di Savignano sul Rubicone, si potrà ammirare lo splendido Castello di Ribano, risalente al IX secolo. Circondato da secolari vigneti e caratterizzato da lussuose sale interne ed eleganti corti, oggi ospita un’importante azienda vinicola italiana ed è un posto incantevole in cui è possibile festeggiare particolari eventi, meeting, incontri aziendali e ricorrenze speciali. Tra gli altri si potranno visitare il grande complesso della Rocca di Meldola, risalente al X – XI secolo, il Castello di Predappio Alta, che sorge a 247 metri sul livello del mare e fu costruito intorno al 1283, e il Castello di Teodorano risalente al XI secolo ma ricostruito e rimaneggiato più volte soprattutto tra il XV e il XVI secolo.

Quali sono le dimore e ville storiche a Cesena e provincia?

Tra le dimore e ville storiche nella provincia di Cesena si avrà modo di visitare la Casa Museo Renato Serra situata al primo piano della casa natale del noto critico letterario e scrittore Renato Serra. Nel Museo si potranno ammirare arredi originali dell’epoca e ricordi dell’autore oltre ad alcune opere di artisti del luogo e italiani tra i più importanti dell’ottocento e del novecento. Nel centro storico del capoluogo, poi, si trovano tre importanti Palazzi, Palazzo Guidi, costruito nel 1719, per ordine della famiglia Carli, che oggi è sede del Conservatorio Statale di Musica “Bruno Maderna”, della Societas Raffaello Sanzio e dell’Aula Didattica Monty Banks, Palazzo Albornoz, edificato per volere del cardinale Albornoz tra il 1359 e il 1362, che fu sede della corte durante il periodo malatestiano e poi del governatore pontificio, mentre dal 1722 ospita gli organi comunali, e Palazzo del Ridotto o Palazzo del Capitano, costruito tra il 1401 e il 1403 e successivamente ampliato per volere di papa Paolo II divenne sede delle rappresentanze municipali e dal 1722 ritrovo dei nobili della città. Al piano terra oggi è ospitata la Galleria del Ridotto dove si possono osservare le più importanti mostre d’arte e fotografiche del luogo. Sempre a Cesena, infine, si trova Villa Silvia Carducci, una bellissima villa settecentesca che divenne proprietà della contessa Silvia Pasolini Zanelli nel 1874 e che la trasformò in una sorta di giardino letterario per gli intellettuali più illustri della Romagna.

Perchè passare il Capodanno in Ville storiche e Castelli a Cesena e provincia?

Passare il capodanno in ville storiche e castelli a Cesena e provincia è una soluzione perfetta per tutte le coppie, le famiglie o i gruppi di amici che vogliono trascorrere l’ultima notte dell’anno in un posto dal fascino antico e dall’atmosfera fiabesca. Tra grandi e lussuose sale di antiche dimore e immensi e verdi giardini o parchi secolari, in cima a colline o rocce o nel mezzo delle campagne, trascorrerete un’indimenticabile ultima notte dell’anno. Tenendo presente che molte di queste strutture permettono anche di soggiornare al loro interno, il vostro viaggio nel passato sarà completo e totalizzante.

CONTATTACI

0 adulti, 0 bambini, 0 neonati, 1 camera *
Adulti
Bambini (Da 3 a 12 anni)
Neonati (Da 0 a 3 anni)
Camere
Animali domestici
Inserisci i numeri che vedi (controllo antispam):
3185
back to top